|

Le slot online nuove regole di gioco

Le slot online nuove regole di gioco

 

Oramai è quasi diventato ufficiale, ben presto per i giochi a distanza e non solo ci saranno nuove restrizioni, nuovi regolamenti per combattere il dilagare delle patologie da gioco che in questi ultimi mesi hanno avuto gravi conseguenze per molte famiglie italiane.

Anche se in questi ultimi 2 anni i casino online e in questi ultimi mesi le slot online sono diventate legalizzate sempre che abbiano la licenza AAMS, questo però non ha fermato il dilagarsi del gioco convulsivo, infatti anche trasmissioni televisive come le Iene, hanno aperto ufficialmente la loro “guerra” contro tutte le sala slot VLT che hanno invaso il territorio italiano, perché oramai quando i negozi chiudono, ci sono sempre nuove sale VLT che aprono, Milano ad esempio si calcola una sala slot ogni 10 giorni.

La nuova legge è allo studio, quindi ben presto i gestori dovranno aggiornarsi per non ricadere in multe salatissime, infatti il gioco d’azzardo in Italia ha regole severissime, possiamo anche dire che è fra le più restrittive d’Europa, forse solo la Francia la “batte”.

In queste ultime settimane molti hanno fatto richiesta per nuove aperture della sale VLT, perché hanno paura che in qualche modo dopo la nuova regolamentazione non se ne possano più aprire, quindi in un futuro bisognerà comprare la licenza che sicuramente costerà decine per non dice centinaia mi migliaia di euro.

 

 

 

Short URL: http://www.slotbonus.it/?p=72

Posted by on Giu 10 2013. Filed under News slot machies. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

Recently Commented

  • Marcolino: Ho sentito dire che nei prossimi mesi ci sono nuove tasse per le slot online, vero?
  • Pinuccia: Era la mia slot machines preferita, pagava poche volte ma quando pagava erano bei soldini, ma devo dire che...
  • Gianni: Io credo poco a questi trucchi slot, diciamo che vincere alle slot online è pura fortuna, diciamo arrivare al...
  • Gianni: Ieri sono andato a un casinò tradizonale, non faccio nomi per non fare pubblicità, però posso dire che ho...